mercoledì 18 novembre 2015

Ripensare la vecchia cameretta

Sono sposata ormai da tre anni e finalmente quest'anno mi sono decisa a ripensare quella che era la mia vecchia cameretta facendo posto ad una stanza hobby e studio per mia madre.Sono stati quattro giorni di duro lavoro ma sono riuscita a soddisfare la mia cliente più esigente!



Vi racconto un po' la mia avventura. Le pareti sono state ridipinte in bianco; in azzurro polvere solo la parete contro la quale è stato disposto il divano blu che già avevamo. Nella stanza c’era già un grande armadio a muro che è stato lasciato, utile per il cambio di stagione ma avevo bisogno ancora di una scrivania, mensole e qualche altro complemento; una spedizione ad Ikea mi ha permesso di acquistare ciò che ancora mancava!



La scrivania è stata composta con cavalletti da architetto e piano in vetro, sedia in betulla e mensole reggi quadri da appendere alla parete azzurra.



Per completare l'arredo: una poltroncina, un tappeto fresco di lavanderia, una piantana e una lampada da lettura. 



Ah, dimenticavo...con dei ritagli di stoffe da tappezzeria ho creato il cuscino sul divano (con l'aiuto della mia abile suocera) e quelle tele che vedete appese sulla parete della scrivania... ve l'ho già detto che mi piacciono le cose fatte a mano vero?! J