martedì 29 dicembre 2015

LO STUDIO CON SPAZIO BEBE'

Sono diventata da poco zia di una bellissima bambina, figlia della mia migliore amica...e proprio questo evento mi ha fatto riflettere su una questione di grande attualità: Come si fa quando è in arrivo un bimbo e si ha a disposizione solo una camera in più all'interno della propria casa?! Stanza che nello specifico ospita uno studio attualmente indispensabile?! Bene...ho cercato di dare una risposta a questa domanda ormai sempre più frequente! :-) Date un'occhiata qui sotto e guardate come è stato organizzato lo spazio...
Ho suddiviso la stanza, di 16mq circa, in due zone: la zona studio con libreria e scrivania e la zona destinata ad accogliere il piccolo della famiglia con lettino, fasciatoio e guardaroba.
Per separare i due spazi in modo provvisorio ma pratico, senza ricorrere a lavori strutturali, ho pensato di inserire un divisorio con delle tende a pannello, molto semplice ma efficace...così che quando il bimbo crescerà potrà essere facilmente rimosso e la stanza adeguata alle nuove esigenze!
Se vi piace l'idea e pensate di riproporla nella vostra casa, lasciate che vi dia qualche altro consiglio.
Per realizzare il divisorio a pannelli la cosa migliore è affidarsi ad un professionista del settore che saprà consigliarvi il binario e il tessuto più adatto.
Per caratterizzare la zona baby e renderla più accogliente e “coccolosa” potete decorare le pareti con dei simpatici stickers murali acquistabili nei negozi di bricolage, di carte da parati e pitture o in rete! Vi segnalo un paio di siti internet che ho visitato: www.adesivimurali.com e www.stickersmurali.net .

Gli adesivi si attaccano facilmente al muro e si staccano con altrettanta facilità, ricordate però che è necessario avere una parete liscia: l'intonaco ruvido e irregolare non permette la perfetta aderenza dello stickers! Fateci attenzione altrimenti rischiate che il risultato non sia quello atteso!

Per qualsiasi altro consiglio o se volete richiedere una progettazione personalizzata, date un'occhiata alla pagina “cosa posso fare per te”...sarò felice di mettermi al lavoro per voi! ;-)