giovedì 3 marzo 2016

Mi guardo intorno e vedo...solo luce!!!

...sfoglio un giornale, osservo foto, vado in giro...e vedo solo luce! Lampadine, corpi illuminanti, faretti, sospensioni...oggi sembra che i miei occhi scelgano loro cosa vedere! E' da un pò che ho il pallino per le lampadine, quei bellissimi bulbi puri e semplici che stanno bene ovunque proprio per il loro carattere così essenziale (noterete come l'essenzialità sia ormai un marchio di fabbrica delle mie creazioni!)...


Oggi in particolare osservavo delle immagini e pensavo a quale fascino questi oggetti esercitino su di me e (è proprio il caso di dirlo!!!) si è improvvisamente accesa la lampadina! E' iniziato il momento creativo, ho pensato alla luce come essenza della vita, al bulbo in vetro come elemento essenziale che fa luce, ad una struttura che diventa semplice supporto della fonte luminosa, ad una costruzione che è rivelata e non celata; ho pensato alla lampada Fato di Giò Ponti, alla Toio dei Fratelli Castiglioni...e ho pensato al legno!



Ho lasciato tutto e mi sono messa a disegnare...bozzetti di forme, di probabili geometrie, di lampadine appese...infilate, nascoste o rivelate...
Come tutte le idee, che all'inizio sembrano il progetto del secolo :-), hanno bisogno di sedimentare...se domani o tra qualche giorno mi sveglierò e reputerò quei "disegnacci" ancora una buona idea, allora ve ne riparlerò in uno dei prossimi post!
STAY TUNED! ;-)