giovedì 7 aprile 2016

GHIRLANDA DI PRIMAVERA

Buon giorno! 
...e niente, ormai ci siamo...direi che, anche se il meteo ci mette in guardia da sporadiche incursioni invernali, la bella stagione è iniziata; questi primi tepori primaverili mi mettono proprio il buon umore...e la voglia di fare qualcosa di nuovo! Oggi voglio proporvi una decorazione semplice semplice ma molto carina per decorare la vostra casa: una ghirlanda di Primavera.


La prima che ho realizzato è stata quella per lo show room di NUOVA LINEA in occasione della Colazione di Pasqua; avendo a disposizione un albero di Alloro, ho tagliato alcuni rametti di questo ma si possono ottenere dei buoni risultati anche con altre piante come per esempio il rosmarino o quello che più preferite facendo solo attenzione a scegliere rametti abbastanza consistenti e allo stesso tempo flessibili.
Allora, serve davvero poco materiale per realizzare la ghirlanda:
- rametti di Alloro (o altro)
- fil di ferro (chiedete in ferramenta quello più morbido altrimenti faticate a piegarlo)
- carta crespa
- nastro o altro per fare un fiocco
Cominciamo! 


Iniziamo ad intrecciare, per quanto possibile, i rametti e a dargli una forma curva... dobbiamo realizzare un cerchio. Più vogliamo che la nostra ghirlanda sia grande e folta, più rametti dobbiamo usare.
Per fare questa operazione aiutatevi con dei pezzetti di fil di ferro per tenere legati i rametti fra di loro.
Fatto questo la ghirlanda è pronta! 


Adesso andiamo ad inserire qualche decorazione. Io ho realizzato dei semplicissimi fiori con carta crespa; 


 ho tagliato delle striscioline di carta e le ho piegate a fisarmonica, ho arrotondato le estremità dandogli una forma simile ad un petalo, ho legato al centro il fil di ferro ed ho iniziato ad allargare i "petali" facendoli somigliare ad un fiore. 


Leghiamo in fine i fiori alla ghirlanda, posizionandoli in maniera molto libera. Se avete a disposizione fiori o bacche vere sicuramente il risultato è migliore. Io ho deciso di mettere i fiori di carta perchè così la ghirlanda dura più a lungo (in oltre  l'Alloro quando si secca mantiene comunque le foglie verdi).
Adesso non ci resta che avvolgere la ghirlanda con il nastro che preferite e fare un bel fiocco. Io ho voluto mantenere un mood semplicità utilizzando la rafia naturale....e questo è il risultato.