sabato 1 ottobre 2016

NUOVA LINEA e il WEEK HAND di Foligno!

Metti insieme 50 bravi artigiani provenienti da tutta Italia, una serie di workshop creativi per bambini e adulti, una organizzazione impeccabile, tanta gente curiosa e appassionata dell' hand made... mescola tutto insieme nella bellissima cornice di Palazzo Trinci e sevi il tutto a Foligno in due giornate piene di sole! Ecco la ricetta perfetta che ha portato al gran successo la seconda edizione del festival del fatto a mano WEEK HAND, tenutosi lo scorso fine settimana, ideato e coordinato da Francesca Tasselli e la sua squadra di aiutanti "arancioni" sempre gentili e disponibili !



NUOVA LINEA è stata scelta tra i 50 artigiani espositori ! Onorata di far parte del gruppo!
Un nuovo piccolo successo per questo nostro brand (sapete che non è tutta farina del mio sacco ma che devo sempre ringraziare mio padre e la falegnameria senza la quale Nuova Linea non esisterebbe?!) che dopo tre anni di vita in show room e poco oltre, comincia a muovere i prima passi fuori dal nido per andare alla conquista del mondo!

I nuovi Fiori Sospesi, questi in legno di olivo e iroko
Sono state due giornate intense, piene di emozioni, di visi amici, di gente nuova conosciuta...
Quì di seguito alcune immagini di questa bella esperienza e dei nuovi prodotti che trovate da subito disponibili in show room.

La nostra postazione allestita

Fiori Sospesi in primo piano e fermalibri più che utili sullo sfondo...

Pastiglie Leone, il nostro dolce sponsor... sistemate all'interno della Mug Tracce

I taglieri...

Tornata a casa, c'è stato finalmente anche il tempo per i pensieri e le riflessioni...
Da designer appartenente al mondo dell'artigianato, credo fortemente nel potere dell'oggetto fatto a mano che recupera tecniche di lavorazione antiche per esprime qualcosa di nuovo e innovativo, che ha tanta storia da raccontare, che si fa amare e desiderare da chi lo guarda per la prima volta o lo ammira già da tempo, che ha un valore estetico-culturale-funzionale !

Un momento dell'evento...

Credo che Week Hand abbia rappresentato per tutti un alto momento di confronto sia per gli artigiani sia per tutti colore che riscoprono l'artigianato come valore! Direi che si può urlare a gran voce che l'artigianato è vivo! Diamogli spazio, diamogli importanza e rilevanza... è una ricchezza !E Francesca l'ha capito e sta lavorando bene su questa strada!
Da quello che ho potuto leggere on-line, sui social e sui giornali, Week Hand è stata una manifestazione molto apprezzata, ha creato fermento e suscitato interesse! Bene, ci sono i presupposti anche per la terza edizione... ma anche la quarta, la quinta, la sesta, ...e che siano sempre di più gli artigiani meritevoli che entrano a far parte della famiglia di Week Hand!

La serata di Week Hand...

Degno di lode, anche tutto il fitto programma di workshop dedicato al "fatto a mano"! Molto interessanti quelli per i più piccoli; è stato bellissimo poter vedere tanti bambini con le mani impiastricciate... e libere da smartphone e videogiochi; un sogno? No! Una via percorribile, uno stile di vita ri-adottabile... la responsabilità dell'educazione delle nuove generazioni è la nostra! 
Al prossimo anno Week Hand... e se questa seconda edizione è stata scoppiettante, beh...credo proprio che la prossima sarà esplosiva !!!!

2 commenti:

  1. Brava Anna, ben detto! Felice di aver conosciuto te e il tuo papà anche se per un breve momento! Hai espresso a pieno un sentimento comune! Buon lavoro!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Jo è stato un piacere anche per noi!!! Un'esperienza davvero piacevole! Speriamo di rivederci presto in qualche altro evento a tema! Buon Lavoro anche a te e felice giornata creativa!

      Elimina